17 Oct
  • By admin
  • Cause in

Quali sono gli strumenti utilizzati per la videoconferenza di teleriabilitazione?

Il “teleconsulto” avviene attraverso l’utilizzo di due postazioni, una presso la struttura ospedaliera e l’altra al domicilio del paziente. La tecnologia impiegata permette l’incontro in videoconferenza tra l’utente ed i suoi famigliari a casa, ed il personale sanitario presente in ospedale. La postazione consente anche la trasmissione di immagini, e la relativa registrazione in un […]

Leggi tutto
17 Oct
  • By admin
  • Cause in

Che cosa è la teleriabilitazione?

La teleriabilitazione permette di creare contatti tramite video con i pazienti ed i loro famigliari ed ha l’evidente vantaggio di poter essere utilizzata in qualsiasi ambiente dotato di telefono fisso; nei luoghi senza telefono può essere usato un cellulare. Viene impiegata nel proseguimento dell’assistenza ai mielolesi e alle loro famiglie, con lo scopo di offrire […]

Leggi tutto
17 Oct
  • By admin
  • Cause in

La chirurgia funzionale riserva altre prospettive future nel settore della riabilitazione?

Uno sviluppo ulteriore della chirurgia funzionale è costituito dalla possibilità di impiantare elettrodi, sia a livello degli arti superiori che di quelli inferiori, che consentano, mediante la stimolazione computerizzata dei muscoli paralizzati, una loro ripresa funzionale per la deambulazione o la “gestualità” delle mani. I “comandi” da inviare ai muscoli possono essere forniti da una […]

Leggi tutto
17 Oct
  • By admin
  • Cause in

Che cosa è la chirurgia funzionale?

La chirurgia funzionale si propone di correggere una funzione motoria danneggiata da un evento lesivo. Per quanto riguarda la mielolesione viene utilizzata nel trattamento della spasticità (ipertono muscolare) e per ripristinare la motricità dell’arto superiore del tetraplegico. Nella terapia dell’ipertono si eseguono interventi di tenotomia (resezione del tendine) o di allungamento tendineo, e di neurectomia […]

Leggi tutto
17 Oct
  • By admin
  • Cause in

Che cosa si intende per “mano funzionale”?

Nel tetraplegico il trattamento riabilitativo, la prescrizione e l’utilizzazione di ausili per l’arto superiore sono finalizzati al recupero della cosiddetta “mano funzionale”. “Mano funzionale” significa, in parole povere, modificare in maniera strutturata e duratura le caratteristiche della mano paralizzata in modo che possa funzionare almeno in parte per l’attività di presa e rilascio di oggetti. […]

Leggi tutto
17 Oct
  • By admin
  • Cause in

Quali ausili sono disponibili per favorire l’uso degli arti superiori e delle mani?

Esistono in commercio numerosissimi ausili e tutori (o ortesi) per l’arto superiore del tetraplegico: questi ultimi possono essere di tipo statico, che hanno lo scopo di mantenere o stabilizzare una o più articolazioni, o di tipo dinamico, che “lavorano” in opposizione al deficit motorio ripristinando la funzionalità compromessa. Risulta evidente, pertanto, che ogni ortesi dovrà […]

Leggi tutto
17 Oct
  • By admin
  • Cause in

Che cosa sono i tutori per la deambulazione e come vengono utilizzati?

Esistono vari tipi di tutori per la deambulazione con caratteristiche ben precise, che devono essere attentamente considerate quando tali ausili vengono consigliati ai pazienti: ogni soggetto, infatti, in rapporto alla tipologia della lesione, al quadro clinico che presenta, alla propria morfologia somatica nonché all’uso che ne farà, necessita di una accurata valutazione preliminare e di […]

Leggi tutto
17 Oct
  • By admin
  • Cause in

Che cosa è lo standing, a cosa serve e quali le caratteristiche tecniche?

Lo standing (o apparato di verticalizzazione o stabilizzatore di statica) serve per mantenere il paziente in posizione eretta e deve avere le seguenti caratteristiche: la base di appoggio deve permettere un accesso agevole alla carrozzina; il sostegno per le ginocchia deve essere regolabile in altezza; ■ deve essere provvisto di due maniglie ai lati dell’impalcatura […]

Leggi tutto
17 Oct
  • By admin
  • Cause in

Che significato può avere per il mieloleso la ripresa della stazione eretta e della deambulazione?

Quando i pazienti paraplegici hanno raggiunto la completa autonomia in carrozzina, se lo desiderano, possono iniziare l’addestramento all’uso dei tutori per la deambulazione. Questo però non è possibile per tutti i mielolesi: nei casi di lesione motoria completa cervicale e dorsale alta, non vi è praticamente alcuna indicazione all’uso di tutori. Nei soggetti con sezione […]

Leggi tutto
17 Oct
  • By admin
  • Cause in

Il trattamento (rieducativo) iniziato durante la degenza ospedaliera deve continuare anche a casa?

Per raggiungere il migliore risultato possibile, il trattamento riabilitativo iniziato in ospedale dovrebbe continuare anche dopo il ritorno a casa, anche in regime di “autotrattamento”. A questo scopo, prima della dimissione, la persona viene addestrata ad effettuare esercizi ed a seguire precise norme “riabilitative” per evitare l’insorgenza di complicanze (retrazioni, paraosteoartropatie) e per non perdere […]

Leggi tutto